Gli esami di teoria di tutte le patenti di guida si svolgono mediante schede a quiz.
Questo sito offre la possibilità di esercitarsi sui quiz ministeriali per l’esame di tutte le patenti di guida attraverso programmi appositamente creati.

Abbiamo realizzato i programmi in modo che il candidato possa esercitarsi sia affrontando i quiz per argomenti richiesti nei vari esami sia simulando la scheda d’esame della quale il programma consente di generare infinite varianti.

Saranno presto disponibili:

  • i quiz della Patente AM per l’esame di guida dei ciclomotori e quadricicli leggeri
  • i Quiz per l’esame del CAP KB.

 

Quiz patenti guida online Simulazione esame quiz patente guida
Quiz patenti guida online Simulazione esame quiz patente guida

 

COME PREPARSI ALL’ESAME TEORICO A QUIZ

I consigli che diamo di seguito sono semplicemente delle utili indicazioni, dettate da anni d’esperienza nel settore, su come procedere nella preparazione.

  • La materia d’esame va studiata su un apposito manuale di teoria dove gli argomenti siano trattati in modo completo ed esauriente. Non è sufficiente prepararsi risolvendo semplicemente i quiz ministeriali raccolti nelle varie edizioni dei quiz in commercio  o disponibili sulle app. Una preparazione effettuata risolvendo solo le schede dei quiz non può nemmeno definirsi “preparazione”: infatti i quiz non sono intesi a spiegare gli argomenti ma a verificare nozioni acquisite attraverso un serio studio degli argomenti richiesti. La pubblicazione dei quiz d’esame da parte del Ministero Infrastrutture e Trasporti è quindi intesa unicamente a consentire al candidato di esercitarsi in funzione dell’esame vero e proprio ma non risulta formativa della preparazione stessa.
  • E’ bene effettuare uno studio giornaliero e continuativo nel periodo di preparazione dell’esame: concentrare lo studio in pochi giorni prima della prova è assolutamente controproducente poiché non consente di assimilare la materia con la dovuta riflessione.
  • E’ opportuno procedere contemporaneamente studiando i vari argomenti e risolvendo giornalmente un certo numero di schede a quiz: non si rischierà così di arrivare al giorno dell’esame avendo tralasciato degli argomenti o delle schede a quiz.

 

COME SI SVOLGE L’ESAME TEORICO A QUIZ

Svolgimento sedute d’esame quiz patenti informatizzato. Istruzioni preliminari.

Al fine di consentire l’adozione di adeguate ed omogenee metodologie di conduzione delle sedute con il nuovo quiz informatizzato si forniscono nel seguito alcune informazioni ed indicazioni preliminari.

PROCEDURE D’ESAME

  1. Il candidato consegna il documento di riconoscimento e lo statino all’esaminatore che verifica la corrispondenza dei dati con quelli presenti nella lista dei candidati, si accerta dell’identità del candidato e gli assegna una postazione di esame.
  2. Ciascuna postazione è dotata di un pc con schermo “touch screen” su cui sono visualizzati dei tasti definiti da aree quadrate o circolari. Toccando direttamente lo schermo in queste apposite aree si attiverà il comando indicato sull’area stessa.
  3. Al candidato viene consegnata una smartcard. Prima di iniziare la prova il candidato deve inserire la smartcard nell’apposito spazio previsto nel pc della sua postazione ed accedere al corso di autoistruzione (WEB BASED TRAINING O WBT) che illustra le procedure per compilare correttamente la scheda d’esame. Per “muoversi” all’interno del corso di autoistruzione il candidato dovrà toccare lo schermo selezionando di volta in volta i diversi comandi.
  4. Terminata la lettura del corso di auto-istruzione l’esaminatore darà l’avvio alla prova d’esame.
  5. La compilazione dei questionari deve essere effettuata toccando lo schermo esclusivamente con le dita della propria mano.
  6. Il tempo concesso per la compilazione del questionario dipende dal tipo di patente da conseguire. Il tempo residuo per lo svolgimento della prova viene visualizzato sullo schermo in modalità conto alla rovescia.
  7. Il questionario contiene un numero variabile di quiz, secondo il tipo di patente da conseguire.
  8. Il candidato dovrà toccare, per ciascuna risposta singola, il cerchio sullo schermo con all’interno la lettera “V” o “F” a seconda che consideri quella proposizione vera o falsa. I quiz del CAP KB sono invece a risposta multipla: delle tre risposte proposte, il candidato deve individuare, barrando un’apposita casella, la risposta vera.
  9. Il candidato potrà liberamente “navigare” all’interno della propria scheda d’esame passando da una domanda ad un’altra, cambiare le risposte date e visualizzare la schermata di riepilogo di tutte le domande con le relative risposte attribuite.
  10. Non saranno fornite spiegazioni circa il significato di termini o locuzioni contenuti nelle proposizioni delle domande.
  11. Il candidato, terminata la compilazione del questionario, dovrà confermare le risposte date nella schermata di riepilogo. Premuto il tasto di conferma, la prova viene considerata definitivamente terminata e non potranno essere apportate ulteriori modifiche alla scheda.
  12. Allo scadere del tempo non sarà quindi più possibile dare risposte ed il questionario verrà automaticamente terminato. Le risposte non date verranno considerate errate.
  13. Una volta che l’ultimo candidato ha completato la prova o quando è trascorso il tempo ultimo utile per la compilazione del quiz, l’esaminatore dopo aver dichiarato conclusa la prova d’esame convalida il verbale della sessione apponendo la propria firma digitale. L’esito della sessione per tutti i candidati viene quindi stampato ed affisso all’esterno dell’aula d’esame.

 

DIVIETI E SANZIONI

Durante lo svolgimento della prova non è consentito:

  • consultare testi, fogli o manoscritti
  • comunicare con gli altri candidati e/o allontanarsi dalla propria postazione se non autorizzati dall’esaminatore
  • spegnere il pc e/o disinserire la smartcard (se non autorizzati)
  • utilizzare o comunque tenere attivati telefoni cellulari, radio ricetrasmittenti e apparecchiature di comunicazione; in particolare i telefoni cellulari devono essere posti dal candidato, spenti, sul banco assegnatogli per la prova
  • utilizzare qualsiasi altro computer che non sia il pc assegnato, palmari od altre apparecchiature informatiche
    disconnettere i cavi delle postazioni

I candidati colti in flagrante violazione di tali disposizioni saranno allontanati dall’aula e considerati respinti alla prova d’esame.

Pubblicità dell’esame e presenza di “spettatori”: solo l’esaminatore è autorizzato a circolare tra le postazioni d’esame. Chiunque altro desideri assistere alla prova d’esame in qualità di “spettatore” potrà farlo posizionandosi nell’aula secondo le indicazioni fornite dall’esaminatore prima dell’inizio del corso di autoistruzione. Una volta avviato detto corso non sarà consentito ad alcuno l’accesso in aula. Il numero massimo degli spettatori ammessi sarà determinato ad insindacabile giudizio dell’esaminatore e dovrà soltanto eccezionalmente superare il numero di 2 unità per seduta d’esame.
In nessun caso sarà concesso, pena l’espulsione dall’aula, ad uno spettatore di abbandonare la posizione assegnatagli dall’esaminatore e muoversi all’interno dell’aula d’esame.

Anomalie nel funzionamento dell’aula informatizzata: ogni eventuale anomalia nel funzionamento del pc deve essere segnalata dal candidato all’esaminatore alzando la mano.
Nel caso invece in cui, a causa di malfunzionamenti diffusi o di assenza di energia elettrica prolungata, non sia in alcun modo possibile iniziare la seduta d’esame informatizzata, trascorso un congruo periodo di tempo dall’orario d’inizio previsto, si procederà al rinvio ad apposita sessione di recupero.

 

Quiz patenti guida online Simulazione esame quiz patente guida

Quiz patenti guida online Quiz patenti guida online Quiz patenti guida online Quiz patenti guida online